Il Panino e l'elefante

giovedì 27 febbraio 2014

L'insolita allegra fattoria..ia ...ia..o!


Ed eccomi ad un nuovo appuntamento con  L'insolita Allegra Fattoria.
Oggi, vi presento nel dettaglio, uno degli animali che ho già realizzato la volta scorsa. La ricetta è sempre la stessa...Voi vi chiederete: "ma che c'azzecca l'elefante con la Pasqua e con la fattoria?". Avete ragione nulla a parte il nome..Signori e Signore vi presento Pasquale! (Lui cita)

Su su che sorridere fa sempre bene!



Ingredienti (per 8 elefantini circa)

600 g di manitoba 

400 g di farina 00

100 g strutto    

100 g zucchero  (80 in caso di utilizzo misto sia fritto che al forno)**

18   g di sale

15   g lievito di birra fresco (secondo i tempi di cui disponete e la temperatura ambiente)

500 ml di latte

1 cucchiaio di olio d'oliva

latte per spennellare

gocce di cioccolato


Iniziare con un lievitino mischiando 500 g di farina, 500 cc di latte,

lievito di birra e lasciandolo riposare per  90'

Continuare poi ad impastare inserendo prima tanta farina quanta ne basta a rendere l'impasto più consistente e continuare inserendo acqua zucchero e farina in 3 volte, incordando ad ogni inserimento. 

Con l'ultimo zucchero inserire il sale. Alla fine inserire lo strutto e

dopo il cucchiaio di olio d'oliva che lo rende più umido e colloso

alla chiusura.

Far lavorare sino a che l'impasto si presenterà  liscio e si staccherà dalle pareti.

Spostarsi sulla spianatoia e formare tante palline da 70/80 g e lasciare lievitare sino al raddoppio. 

Vi verranno 21 palline circa.



Vediamo un po' come fare:

prendiamo due palline, con le dita le stendiamo in due ovali e le sovrapponiamo (come da foto al passo N.4).

Prendiamo un altro pezzetto di pasta, lo allunghiamo e avvolgiamo intorno alla proboscide partendo da sotto (come da foto al passo N. 6 e 7)

Rivoltiamo leggermente verso l'interno la proboscide sovrapposta.

Diamo uno sguardo a questo elefantino con due gocce di cioccolato e facciamo dei tagli sulla testa.







Dopo aver dato la forma, lasciamo raddoppiare, spennelliamo col latte e inforniamo 180°C. Appena avranno preso colore..spegniamo e lasciamo raffreddare.

Farcire a proprio gusto!




L'insolita allegra fattoria..ia ...ia..o!




Fonte: ricetta Vittoria Abbate (per mezzo di Cristina del Forum Ecucinando).

Idea: pinterest



1 commento

  1. Daiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiiii ma sai che anche io me li sono salvati da Pinterest, ma quanto sono belli?????????? Prendo nota mia cara e ci provo!

    RispondiElimina

© Scatta la voglia. Design by Fearne.