Le brioche siciliane (o catanesi)

lunedì 30 maggio 2011




Non so come e perchè mi sia decisa a mettere le mani in pasta...io che con i lievitati ci faccio a botte, eppure così fu, impastai, no per la verità ho solo messo gli ingredienti dentro al cestello, girato la manopola e il resto l'ha fatto lui. Per lui intendo l'impastatrice, che poi è una lei. Comunque sia, ho cercato di seguire qualche tecnica che ho imparato al corso e insomma, non son venute malaccio. Soffici e gustose. L'unica pecca durante la lievitazione in forno hanno perso il tappo...Si ridete pure, anche io prima ho riso poi appena ho focalizzato meglio, mi è venuto un magone a vedere le mie creaturine senza la testa. ^__^ (come? Come me!!!)











Nel mio piccolo ho cercato di rimediare, ma intervento quasi inutile fu!
La ricetta che ho seguito è quella di Paoletta, quindi onde evitare di riportare la medesima cosa, vi rimando a lei. Una precisazione, io ho seguito il procedimento lungo e non abbreviato. Quindi riposo in frigo per la notte e poi formatura e via dicendo.
Un altro problema è stato il forno. I primi li ho messi al centro e si son bruciati di sopra; i secondi li ho messi in basso e sino bruciati di sotto, insomma...una cottura un po incerta. Il risultato nonostante le peripezie mi permetto di dirlo sufficientemente buono...i prossimi sicuramente meglio.


Adesso non mi resta che augurarvi buona giornata

20 commenti

  1. le adoroooooooo! tutte le volte che vado a catania me ne faccio una scorpacciata con la granita di gelso (la mia preferita) sono una squisitezza! Ale nonostante tutti gli incidenti sono perfette :-)

    RispondiElimina
  2. Ma ti pare possibile che nemmeno ti seguivo!!!????Mahhh! Recupero subito:=)Bacio&Grazie Barbara

    RispondiElimina
  3. che belle, mi torna in mente la granita al caffè che mangiavo tutte le mattine quando andavo in vacanza in Sicilia :)

    RispondiElimina
  4. Con il gelato o la granita???? ancora più buone!!!! un bacione, Olga

    RispondiElimina
  5. Olá, adorei suas receitas, são muito bem preparadas e devem ser muito saborosas também. Um abraço, Marta. Venha me visitar também, será muito benvinda.

    RispondiElimina
  6. Le brioche con il tuppo...mamma mia quante ne ho amngiate in sicilia sono una vera tentazione e le tue sono perfette!!Bacioni,Imma

    RispondiElimina
  7. Come mi piacciono!!mi vien voglia di mangiarne qualcuna..bravissima come sempre

    RispondiElimina
  8. Ma come??? Io mi sforzo di pensare a verdurine lesse e insalatine per la linea e tu perpari queste magnifiche brioscine siciliane!!!! Che voglia!Anche se sono un'attentato alla mia dieta sono buonissime, brava!

    RispondiElimina
  9. Ti sono venute benissimo! A me sono caduti quasi tutti i tuppi ma l'ho presa con filosofia e scherzando mi sono detta che là in alto soffrivano di vertigini! Sono stupendi, dovrò rifarli! Baci

    RispondiElimina
  10. ti son venute perfettamente! complimenti davvero! ne prendo una! :) smack!

    RispondiElimina
  11. dai dai non scoraggiarti! facciamo che quelle senza testa le passi a me :-)))) e poi riprovi :-))) devono essere buonissime queste brioches :-) baciiii

    RispondiElimina
  12. @Cucinado con mia sorella: mi piace il bacio con lo scruscio....e la briosscccia te la lancio..prendilaaaa.@Marta Bianca: Gracias Marta gusto corresponder a su amabilidad.@dolci a ...gogo!!!: e io vorrei sapere dove le hai messe, vista la linea....!!^__^@le ricette di tina: naaaaa sono una dilettante..@Una cena con enrica: pure io mi sforzo però mi sa che non ci riesco...@Ornella: anche a te son cascati.....per me è stata una mazzata in testa..io siciliana doc non son riuscita a tenere su il tuppo!!hahahah Ecco adesso rammento..tu mi hai fatto venir voglia di brioche...!!!^__^@Le ricette dell'Amore Vero: prendi prendi..@Ely: scoraggiarmi per così poco (O____O)..naaaaaa-----------------Grazie a tutti----------------...........per la visita e i commenti..........

    RispondiElimina
  13. ahahahahahaah si si.. son senza testa come te!!!! vabbè io non ci capisco na ceppetta.. e per me son favolose così.. chissà che buone.. io le farcirei con la panna!!!! gnamm gnamm... baci e buona giornata :-)

    RispondiElimina
  14. Ciao! e per fortuna che non hai un gran feeling con i lievitati...sono perfette! e sembrano sofficissime e sfiziose al punto giusto!complimenti!bacioni

    RispondiElimina
  15. dalla foto non sembrano venute niente male! pensa la prossima volta come saranno :-)a presto!

    RispondiElimina
  16. Ma son bellissime le tue briochine col tuppo ^^ mi hai fatto venire voglia di preparare qualcosa di lievitato ;)

    RispondiElimina
  17. Cara Ale a me sembrano perfette, le brioche con il tuppo sono la mia colazione preferita da sempre, mi ricordano i bellisimi tempi in cui andavo a scuola, la ricreazione... ahhh che nostalgia!!!Vado a sbirciare la ricetta da Paoletta, bacioni Manu.

    RispondiElimina
  18. buonasera tesoro..buon 2 Giugno!!un bacione

    RispondiElimina
  19. beh che dire grandioso...e faticoso. Adesso avremmo ulteriori informazioni che mancavano prima...la località e il numero.Che dire buon proseguimento!!Un saluto Ale.

    RispondiElimina

© Scatta la voglia. Design by Fearne.