La pannacotta da mangiare con le mani..

martedì 24 maggio 2011

897e0-img_6642pik
e quando è finita ci si lecca pure le dita. Una ricetta collaudatissima che mi ha sempre dato grandi soddisfazioni. Semplice e veloce, ma con una nota stavolta diversa. La nota è data da quel croccante biscotto al fondente e mandorle, che accogliendo la pannacotta su di se, così lieve e candida, come una dolce sposa...diviene cheesecake, ma non da posata, ma da prendere con le mani e mordere.


Croccante al fondente e mandorle

Ingredienti:

200gr di biscotti tipo digestive
50gr di cioccolato fondente
50gr di amndorle
3         cucchiai di miele

sbriciolare i biscotti, le mandorle e il cioccolato. Aggiungere il miele e amalgamare il composto. Versare all'interno dell'apposito cerchio per bavaresi  e porre in frigo. 



Panna cotta

Ingredienti:

600 ml di panna dolce da montare

1             bustina di vanillina

100 gr di zucchero semolato

50   gr di zucchero a velo

15   gr di gelatina in fogli

          fragoline piccole


per decorare glassa di fragole



mettere la gelatina in acqua fredda. Nel frattempo, versare 150ml di panna, lo zucchero e la vanillina in un pentolino e portare ad ebollizione e spegnere. Aggiungere la gelatina, filtrare e far raffreddare a temperatura ambiente.

Montare la panna rimasta con lo zucchero a velo e aggiungerla al composto insieme alle fragoline. Versare  sul biscotto e riporre in frigo per un paio di ore.

Prima di servire decorare con glassa di fragole (purea di fragole)

 36e7b-img_6655pik







Attention please: la ricetta della panna cotta non è mia, purtroppo l'ho salvata anni fa erroneamente senza il link, quindi qualora qualcuno la riconoscesse come sua, non esiti a contattarmi, sarò lietissima di aggiungere il link. Grazie.



15 commenti

  1. ma lo sai che i hai dato una bella idea per il mio compleanno????grazie :)un bacione

    RispondiElimina
  2. O mamma, ingrasso solo a vederla! Buonaaaaaaaaaaaa...Ale

    RispondiElimina
  3. la base cheesecake senza tutto quel burro che ci vuole di solito te la rubo immediatamente e la panna cotta, bè, da mordere o da affondarci il cucchiaino è sempre una garanzia! bacione!!

    RispondiElimina
  4. Deliziosa! mi piace quello strato croccante alla base, deve dare un contrasto ottimo al tutto. ciao!

    RispondiElimina
  5. questo magico incontro tra croccante e morbido è strepitoso...che fame :-)

    RispondiElimina
  6. Sembra quasi una cheese cake ma quella base di alle mandorle e cioccolato mi piace molto ma molto di più di quella di biscotti impastati con il burro. Golosissima quella fetta. Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  7. Ho deciso che, anche se non è propriamente la tradizionale cheesecake, questa sarà la prima che farò! Troppo buona con il cioccolato nel croccante! Grazie baci

    RispondiElimina
  8. Ma che splendido dolce, fresco e invitante. Mi segno immediatamente la ricetta.

    RispondiElimina
  9. è davvero un incanto!! deliziosa!! bellissima da vedere e golosa negli ingredienti! poi amo da morire la panna cotta! provo subito! grazie! bacioniiiii

    RispondiElimina
  10. Ciao!Ci credo che alla fine ti lecchi le dita!!!Troppo buona ^___^Bravissima!Bacioni

    RispondiElimina
  11. @Giulia: son contenta di essere anche io portatrice di idee...poi fammi sapere eh!!!@I sognatori di Cucina e nuvole: che bel nome...i sognatori....!!Grazie.@dauly: infatti è proprio per evitare il burro che mi sono orientata sul miele. A dire il vero io non sono mai andata matta per la pannacotta, io sono più da cioccolato...ecco il mio escamotage..l'ho messo nel bisotto...un c'è e non c'è....insomma. Però questa ricetta non mi ha mai dato problemi..... Ciao Dauli.@Meg: il croccante è la ciliegina "sotto" la torta...^__^. @Eleonora: ok va bene...^__^@Ros: sono daccordo a me è piaciuto tantissimo..poi son gusti!!@Federica: ragazze se ho davvero inventato qualcosa D I T E M E L O..che ci metto firma...^__^. Si magari. Hai ragione anche io non apprezzo molto il burro nel biscotto, questa è un'alternativa un po più sana e ugualmente gustosa.@Claudia: sono C O N T E N T A che ti piaccia..^__^@le ricette di tina: è buona ma non invadente, cioè non è pesante, insomma la pannacotta è delicata, poi con quelle fragoline....e il biscotto non disturba ne ostacola il gusto dello strato morbido.@Mari e Fiorella: vi passo i fogli???^__^@Max: intendo dire che vista la croccantezza del biscotto, è impossibile gustarla con le posate (ci vorrebbe una sega) però con le mani e affondando i denti direttamente sulla pannacotta e biscotto, beh è tutta un'altra storia...Cioè "un fai abili", sarai pure poco signorile, ma caspiterina non sai la soddisfazione e il piacere di mangiare la cheese con le mani...e poi essendoci nella base il cioccolato e il miele, ungersi le mani è scontatissimo...e tu non puoi non leccarti le dita....ooo io l'ho fatto. POi ognuno quel che vuol fare fa..pure affondarci le dita se proprio è un desiderio. ^__^@Ornella: ma dai sul serio???Allora aspetto notizie e eventualmente anche suggerimenti!!@BARBARA: anche un foglietto per te..^__^@lory: benvenuta nella mia umile dimora...e grazie per aver deciso di seguirmi...ricambio volentieri.@Meg: non avrei creduto ma adesso l'amo anche io..@Cinzia: ehi ciaooooo..è bello vederti!! Grazie-----------------Grazie a tutti----------------...........per la visita e i commenti..........

    RispondiElimina
  12. E' una torta di panna cotta!!!! Mi hai dato un'idea grandiosa!!!Mi piaceeee!!!

    RispondiElimina
  13. da mangiare con le mani e leccarsi le dita è il massimo della goduria! un'idea perfetta!

    RispondiElimina
  14. Ciao, ti seguo da tempo(attraverso un'amica) ma ti scrivo solo ora perche' sto imparando ad usare il pc proprio in questi giorni!(strano ma vero!).Vorrei chiederti se la panna cotta viene molto soda con 15 gr di gelatina perchè a noi piace un po' morbida!grazie per il consiglio che potrai darmi.Un saluto e tantiiiissimi complimenti per il blog!

    RispondiElimina
  15. @Miki: rispondendo alla tua domanda, direi che si viene soda, ma non molto soda, tutto dipende dal gusto personale e dal modo in cui la vuoi preparare. Se la preferisci morbida, prova a metterne di meno, ma probabilemente si adatterebbe di più a ricetta in bicchiere...Spero di esserti stata d'aiuto, Ale.

    RispondiElimina

© Scatta la voglia. Design by Fearne.