Torta di ricotta....il ritorno.

giovedì 24 settembre 2009

 f6b45-pasticcirecenti015-4

Dopo qualche giorno di silenzio, un silenzio dettato dall'esigenza di non dire, ma di ascoltare, anche se virtualmente, i post altrui, faccio ritorno con uno degli ingredienti che amo da sempre e che qui ho già avuto modo di proporre: la ricotta. Qui in una veste diversa, che la fa sempre più somogliare alla cassata, ma non lo è, ecco diciamo che lo è per metà, anche perchè l'altra metà la definirei una bavarese vista la presenza della gelatina, che non uso quasi mai, tranne che in questa occasione. Volevo un effetto un pò più stabile, quindi la scelta è stata obbligata. Dei cioccolattini e della cannella non riesco a farne a meno, quindi eccoli anche qui. Credo di aver creato un sodalizio tra questi tre ingredienti, quindi l'uno va con l'altro e viceversa. Il tutto è racchiuso tra due strati di torta semilievitata, senza alcuna bagna. Non credevo potesse compattarsi così bene, invece, mi sono sbagliata, fortunatamente. Non vi dico il sapore, buonissimo. Se vi va provatela.
 

 

Per la torta
Ingredienti:
75 gm di burro
75 di zucchero
75 di zucchero a velo
75 di farina

2   uova
1 cucchiaino di lievito
un pizzico di sale
Io ho fatto così:
Ho lavorato il burro con i due tipi di zucchero sino a diventare crema, aggiunto le uova,il sale, la farina e il lievito setacciati . Versato nello stampo e infornato per 30 minuti.

Per la ricotta
Ingredienti:
4 fogli di colla di pesce
350gr di ricotta asciutta
75gr di zucchero
75gr di zucchero a velo
300gr di panna da montare
zucchero a velo e cioccolato fondente per guarnire.

Fatto ammollare la gelatina. Setacciato la ricotta alla quale ho aggiunto i due tipi di zucchero, i cioccolatini e un pizzico di cannella. Strizzato e fatto sciogliere a bagnomaria la gelatina, aggiunto due cucchiai di crema e aggiunto il tutto alla crema. Montato la panna e poco alla volta incorporato alla crema.

montaggio:
Tagliato in due strati la torta, precedentemenet fatta raffreddare, messo uno strato su una base (piatto o altro)racchiudendolo dentro al cerchio ad anello, versato la crema , ho coperto con l'altro strato facendo un po' di pressione e posto in frigo per almeno tre ore.
Trascorso il tempo ho spolverato la superficie con dello zucchero a velo e decorato con del cioccolato sciolto a bagnomaria.

Con un pò di crema avanzata ho guarnito due cestini di cialde...carini no?

7c264-pasticcirecenti018-1
 

21 commenti

  1. Mi piacciono i dolci con la ricotta, questa dev'essere una goduria!

    RispondiElimina
  2. Solidea: si effettivamente è molto goduriosa, poi ovviamente son gusti. Grazie per essere passata.Federica: Grazie per i complimenti, allora abbiamo una cosa in comune, la ricotta da me non manca mai...Grazie per essere passata da queste parti.

    RispondiElimina
  3. Complimenti per il blog , l'ho trovata molto bella con delle ricette favolose . Bella anche questa torta!

    RispondiElimina
  4. Ma è ottima... io anche adoro la ricotta.. solo che a causa della mia intolleranza ai latticini, non posso più mangiarla.. Mi consolo guardando questa tua magnifica torta... :-)) baci baci

    RispondiElimina
  5. ecco hai capito perchè non passo spesso??? altrimenti la dieta va farsi benedire...fai dolci stupendi.baci baci

    RispondiElimina
  6. Io non mangio la ricotta, ma non potrei mai rinunciare ad un dolce fatto con questo ingrediente!

    RispondiElimina
  7. meravigliosa questa ricetta! io ADORO la ricotta, la metto ovunque anche solo per dare più corpo ad una salsa per la pasta... questa te la copio subitissimo!!!grazie per averla condivisa con noi, baci.

    RispondiElimina
  8. Mary: grazie per i complimenti, il blog beh è costantemente in evoluzione, come me tra l'altro...Solidea:che figuraccia, come minimo devo assolutamente documentarmi e escogitare una ricetta per partecipare alla vostra raccolta, ormai "devo"...Claudia: mi dispiace per la tua intolleranza, grazie comunque e tanto.Lauretta: grazie molte e per essere passata un bacio.Andrea:non ci credo sei passato...ma quale onore per me.....Grazieeeeee. Troppo buono.Edi: troppo buonaaa, grazieee.Betty: anche tu una fan della ricotta!Che meraviglia. grazie per essere passata.A tutte voi grazieeeee.24 settembre 2009 17.21

    RispondiElimina
  9. Buona giornata....la tua torta è spettacolare...sei bravissima...felice weekend Luisa

    RispondiElimina
  10. Germana: non può che farmi moltissimo piacere che tu tieni d'occhio me, grazieee tantissimo. buona giornata.Luisa: non so se sia spettacolare però era buonissima, io da parte mia ce la sto mettendo tutta per imparare....anche a far le foto....:). grazie a te e buona giornata. Qui diluvia...uff.Denise: grazie a te, per me è un piacere, poi siamo tutti nella stessa barca, quindi è il minimo. Buona giornata anche a te.

    RispondiElimina
  11. Essendo la cassata uno dei miei dolci preferiti (assieme al cannolo) non posso che non svenire dinanzi a cotatnta buonezzitudine!poi vedo che nella farcia di ricotta hai aggiunto anche della panna, immagino che questo alleggerisca il sapore e la consistenza della ricotta vero?

    RispondiElimina
  12. complimenti magnifica torta con la ricotta viene più leggera

    RispondiElimina
  13. Cuochella: è anche uno dei "miei" preferiti, adoro la ricotta, anche nature sulla pasta. Si la panna le da una consistenza più soffice ed un senso di scioglievolezza, adesso no so se questo sia il termine adatto, però la sensazione è proprio quella..!!Volendola dire tutta, la cassata è sempre cassata. Posso cambiare, aggiungere o togliere qualche ingrediente, ma la regina della nostra pasticceria siciliana è sempre e solo Lei.Carmine: grazie troppo buono. Ho curiosato nel tuo sito, l'ho trovato molto interessante, complimenti.

    RispondiElimina
  14. ma è bellissima questa torta per non parlare delle miniature!ciaosciopina

    RispondiElimina
  15. che visione!!!!!!!!!!salvo la ricetta perchè voglio provare questo dolce appena il lavoro mi consentirà di tornare ai fornelli........

    RispondiElimina
  16. Abbiamo un debole anche noi per la ricotta, in particolare per i dolci alla ricotta e troviamo che i tuoi tre ingredienti preferiti siano un bellissimo abbinamento. La tua tortina è un capolavoro, irresistibile!Buona domenica da Sabrina&Luca

    RispondiElimina
  17. Bellissima e buonissima! Superlativi meritati per questa torta elegante, da grandi occasioni (che bella decorazione...). Sei stata proprio brava, complimenti. A presto e buona domenica,Sabrine

    RispondiElimina
  18. Luca and Sabrina: sono appena stata nel vostro Blog, è stupendo, poi vorrei dire parlate strabene della mia terra quindi siete favolosi (scherzo...siete favolosi a prescindere). Grazie per i complimenti, troppo buoni. Buona domenica.Sabbrine:eheheh bellissima dici? Troppo buona...! Sinceramnete la decorazione di sopra non doveva essere così frastagliata, infatti ero tentata di far volare dalla finestra la sacca con tutto il cioccolato dentro, sembra una torta in attesa di Halloween...:)Lasciamo perdere che mi viene una rabbia. Purtroppo quando mi impegno vien fuori qualche disastro, quando son più sbarazzina il risultato è sicuramente migliore. Grazie grazie e buona domenica a te.

    RispondiElimina
  19. Piacere!Molto molto golosa questa torta, interessante che non ci sia bagna. Chissà che buonaaaa!!(ros)marina

    RispondiElimina
  20. Ciao Marina il piacere è mio....si nonostante sia senza bagna, ti assicuro è buona....sa di torta paradiso.

    RispondiElimina
  21. Non ho mai provato a fare dolci con la ricotta nonostante devo ammettere che mi piacciano molto...mi sa che mi hai dato un'idea che a breve metterò in pratica!!Buona settimana a te e grazie delle tue visite sul mioblog.

    RispondiElimina

© Scatta la voglia. Design by Fearne.