Gelo di cannella

martedì 12 agosto 2014

Gelo di cannella


4 (2)

Gelo di cannella 
1 litro d’acqua

15g stecche di cannella

80g amido di frumento

250g zucchero

spolveratina di pistacchi


In un tegame far bollire l'acqua con le stecche di cannella per 15 minuti.  Lasciate in infusione per una notte intera.

Il giorno seguente filtrare, aggiungere lo zucchero e l’amido setacciato. Riporre suoi fuochi. Quando si sarà addensata, spegnere e versarla in stampi o bicchieri, far raffreddare

Porre in frigo per qualche ora.

Per servire: decorare con stecche di cannella e granella di pistacchi.

5 commenti

  1. eheheh in effetti.... adesso anche il gelo alla cannella ^_^ bellissimo dovrebbe aver un profumo bellissimo, io non amo la cannella ma il fidanzato ne va metto!

    RispondiElimina
  2. Meraviglia delle meraviglia *O*! Anch'io compro sempre la cannella in stecche, anche solo per quel magnifico profumo che rimane in cucina dopo avere ridotto le stecche in polvere nel macinacaffè :D (sono una romanticona, lo so ^^'')! E vado subito a "rubarti" le ricette dello sciroppo e del liquore alla cannella, perchè non li ho mai provati ^^''

    RispondiElimina
  3. Mi hai ricordato che ho ancora 960 gr di cannella...

    RispondiElimina
  4. Sai che non so sicura di cosa sia l'amido di frumento? Di solito uso quello di mais o riso... potrebbe funzionare o e' molto diverso? L'idea mi piace!CiaoAlessandra

    RispondiElimina
  5. E possibile che io che adoro la cannella in ogni dove non faccio subito mia questa freschissima ricetta? Deve essere buonissimo questo gelo!

    RispondiElimina

© Scatta la voglia. Design by Fearne.