Biscotti croccanti alle mandorle dal libro di Sigrid Verbert

lunedì 30 settembre 2013

Biscotti croccanti alle mandorle

Dopo i 100% chocolate cookies ho voluto provare questi biscottini,

attratta dalle mandorle, dalla cannella e dallo zucchero di canna. Sono semplici da preparare, ma necessitano di denti buoni e forti, perché duri da mordicchiare. Dal gusto mi ricordano i nostri mustazzoli (o ossa di morto). Se volete evitare di spaccarvi i denti lasciateli all'aria, non conservateli e diventeranno più morbidi.

IMG_02012



Ingredienti






325 g di farina



300 g di zucchero di canna



115 g  di burro



85   g di mandorle a scaglie



80   ml di acqua



12 cucchiaino di cannella in polvere



una punta di lievito per dolci





Scogliere il burro con lo zucchero, la cannella e l'acqua. Fuori dai fuochi aggiungere la farina, il lievito e le mandorle. Mescolare.





Versare il composto ottenuto su un piano, precedentemente foderato con della pellicola e far raffreddare. Quando sarà diventato duro, dare la forma di un panetto e affettare sottilmente. (io ho dovuto riporlo in frigo per un po')





Adagiare le fette su una teglia (provvista di carta da forno) e infornare a 180° Trascorsi 15 minuti (anche meno) rigirarli e far cuocere altri 15 minuti. 





Conservare in una   scatola.







Posta un commento

© Scatta la voglia. Design by Fearne.