Ravioli ricotta e zucchine

martedì 29 maggio 2012

Ravioli ai fiori di zucchina, ricotta e zucchine


Ravioli ai fiori di zucchina, ricotta e zucchine

Difficoltà di prep: media

Tempo di prep: 60 minuti

tempo di cottura: 12 minuti

Calorie per persona: 508

Ingredienti (ricetta dello Chef Marcello)

Per la pasta:

300 g di farina

009        tuorli

sale
Per il ripieno:

150 g di zucchine

250 g di ricotta

5       foglioline di basilico

50 g di parmigiano grattugiato

25 g di pangrattato

2     cucchiai di olio d'oliva

1     tuorlo

1     spicchio di aglio

sale e pepe

Per il sugo:

120 g di zucchine

10     fiori di zucchina

30 g   di burro

1       spicchio di aglio

60 g   di parmigiano grattugiato

Ravioli ai fiori di zucchina, ricotta e zucchine Preparazione

Per la pasta: disporre la farina a fontana su un piano di lavoro, rompervi le uova, aggiungere il sale. Impastare bene fino a ottenere una pasta elastica, liscia e omogenea.

Per il ripieno: lavare le zucchine e tagliarle a cubetti piccolissimi. Far rosolare lo spicchio di aglio in una padella con l'olio, Versare le zucchine in padella, farle soffriggere per 5 minuti a fuoco vivace. Salare e pepare. Tritare il basilico e cospargerlo sulle zucchine.Bagnare le zucchine con 1/2 bicchiere di acqua: appena inizia a sobbollire in padella, cospargere con il pangrattato grattugiato, mescolare bene, togliete dal fuoco e versare la preparazione in una terrina a raffreddare. Aggiungere il parmigiano, il tuorlo, la ricotta e mescolare bene il ripieno. Aggiustare di sale, se occorre.

Per il sugo: pulire il resto delle zucchine, staccare il picciolo dai fiori; tagliare quindi le zucchine a cubetti medi e i fiori a striscioline. far rosolare l'aglio schiacciato in una padella con il burro: gettarlo quando è dorato. Unire i cubetti di zucchina e metà dei fiori. salare, pepare e cuocere a fuoco moderato per cinque minuti.

Per i ravioli: prendere uno stampo per ravioli (io non l'avevo) Stendere la pasta con una sfogliatrice fino ad ottenere una striscia di pasta sottile qualche millimetro e larga circa 10 cm. Adagiare metà della striscia di pasta sullo stampo, riempire i buchi per ravioli con un po di ripieno usando una sacca da pasticceria o con un cucchiaio. Adagiare sul ripieno un altro foglio di pasta e pressare bene, ma con delicatezza, con un mattarello. Capovolgere lo stampo, far fuoriuscire la pasta con il ripieno e , utilizzando una rotella dentata, ritagliare i ravioli.
Nel caso non si disponga dello stampo per ravioli, stendere una striscia di pasta sottile e larga 6-7cm, con una sacca da pasticceria, disporre dei mucchietti di ripieno uno a fianco all'altro e distanti 3cm fra loro. Ripiegare la pasta su se stessa e pressarla bene intorno al ripieno per sigillarla. Quindi, con l'aiuto di una rotella, ricavare dei ravioli quadrati tagliando la pasta intorno al ripieno.

2 commenti

  1. .......ma un nome c'è l'ha "lui"......ovvero tuo marito????Io odierei essere chiamato "lui"!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  2. ******************Grazie a tutti***********Anonimo..se magari la prossima volta ti presentassi...magari potrei anch edirtelo il suo nome....Viceversa, mi dispiace ma dovrai accontentarti di LUI..

    RispondiElimina

© Scatta la voglia. Design by Fearne.