Un panino che bela...beeee beeee!

mercoledì 24 febbraio 2016

Beautiful sheep bread



Un altro appuntamento con  L'insolita Allegra Fattoria.
Oggi, vi presento una tenerissima e coccolosa pecorella. Ci avviciniamo alla Santa Pasqua per cui direi che siamo in tema, oltre, che in largo anticipo. Pensate alle molteplici ideuzze che si possono realizzare,  per fare ancora più felici i vostri bambini, come ad esempio abbinare un ovetto al cioccolato (idea suggeritami nel gruppo di Paoletta)  con sorpresina inclusa altrimenti non c'è "prio"; e tante altre carinerie..largo alla fantasia insomma!

La ricetta è sempre la stessa...


IMG_0083fb

Ingredienti (per 7 pecorelle circa)

600 g di manitoba 

400 g di farina 00

100 g strutto    

100 g zucchero  (80 in caso di utilizzo misto sia fritto che al forno)**

18   g di sale

15   g lievito di birra fresco (secondo i tempi di cui disponete e la temperatura ambiente)

500 ml di latte

1 cucchiaio di olio d'oliva

latte per spennellare

gocce di cioccolato


Iniziare con un lievitino mischiando 500 g di farina, 500 cc di latte,

lievito di birra e lasciandolo riposare per  90'

Continuare poi ad impastare inserendo prima tanta farina quanta ne basta a rendere l'impasto più consistente e continuare inserendo acqua zucchero e farina in 3 volte, incordando ad ogni inserimento. 

Con l'ultimo zucchero inserire il sale. Alla fine inserire lo strutto e

dopo il cucchiaio di olio d'oliva che lo rende più umido e colloso

alla chiusura.

Far lavorare sino a che l'impasto si presenterà  liscio e si staccherà dalle pareti.

Spostarsi sulla spianatoia e formare tante palline da 70/80 g e lasciare lievitare sino al raddoppio. 

Vi verranno 21 panetti circa.










Vediamo un po' come fare:

prendiamo un panetto, lo dividiamo in due. Con una metà realizziamo la testa e con l'altra metà la divideremo ulteriormente in due e inizieremo a formare le palline che daranno forma al corpo della nostra pecorella. 

Prendiamo altri due panetti, li dividiamo in sei pezzi ciascuno, formiamo le palline e li aggiungiamo seguendo l'immagine N.3.

Niente di più facile. Non credete?

Quindi in totale ho utilizzato 3 panetti.

Applichiamo due gocce di cioccolato sul viso, spennelliamo con il latte ( o uovo se preferite), inforniamo a inforniamo 180°C (io forno ventilato). Appena avranno preso colore..spegniamo e lasciamo raffreddare.

Farcire a proprio gusto!


PecorellaCollage

Da Bella 

la pecorella 

morbidella 

è tutto!

Tanti beeeee a voi!


IMG_0091fb


Con questa ricetta partecipo al 





Fonte: ricetta Vittoria Abbate (per mezzo di Cristina del Forum Ecucinando).



Idea: pinterest

6 commenti

  1. Oh mamma Alessandra che idea fantastica ^_^ il tuo pane-pecorella è simpaticissimo. Un bacioMiky

    RispondiElimina
  2. Beh vi ringrazio tantissimo, ma sento di dover precisare che l idea non è mia, io mi sono solo limitata a riprodurli....però mi diverto proprio tanto a realizzarli. Questo siiiii.Grazie di cuore.

    RispondiElimina
  3. Ho scoperto ora il tuo blog Alessandra! Ma che meravigliosa idea questa dei panini a forma di pecorella! Per la tavola di Pasqua sono davvero perfetti!Buona giornataSandra

    RispondiElimina
  4. che meraviglia! sembra di essere in una favola

    RispondiElimina
  5. Mi diverto troppo....grazie a tutte! ^_^

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia e che grande idea.. queste pecorelle sono bellissime!! piacere di conoscerti e di seguirti!! Daniela :)

    RispondiElimina

© Scatta la voglia. Design by Fearne.