La scaccia modicana.

lunedì 10 gennaio 2011

86c86-scaccia2


Vi riporto il post come da:  scaccia modicana

Cenni tecnici di preparazione: la pasta con cui preparare le "scacce" viene fatta con farina di grano duro un pizzico di sale, un cucchiaio di olio d'oliva e acqua q.b. impastata con lievito di birra (12 gr. ca per un Kg. di farina) si tira la sfoglia, sul classico "scaniaturi" aiutandosi con l'ancor più classico "lasagnaturi", finchè diventa molto sottile (è importante che sia sottile perchè altrimenti il gusto del condimento utilizzato viene ad essere coperto dal sapore della pasta), su questa sfoglia viene adagiato il condimento aiutandosi con un cucchiaio per renderlo uniforme, un filo di olio e ripiegare più volte.


Prima di mettere in forno ( che dovrebbe essere rigorosamente in pietra riscaldato come in foto) spennellare con un pò di olio d'oliva la superficie delle "scacce" e bucherellarla con una forchetta per permettere la fuoriuscita del vapore che si forma durante la cottura che in media è di circa mezz'ora. Al contrario deelle "scacce", la sfoglia per le "buccaturedde" ha uno spesore di ca. mezzo cm. e un diametro che varia a piacere.Il condimento si dispone nella parte alta della sfoglia, partendo dal centro, uno strato spesso fino a cinque cm. e più su cui si ripiega la parte inferiore della sfoglia che viene unita al lembo superiore con il cosidetto "rieficu".
I condimenti
pomodoro e formaggio

- salsa di pomodoro abbastanza densa, possibilmente preparata con frutto fresco, e formaggio grattugiato, ottimo il cacio cavallo stagionato.


pomodoro e cipolla

- cipolla tritata in modo grossolano e fatta leggermente dorare in padella unita a salsa di pomodoro;


prezzemolo e acciughe

- prezzemolo e cipolla tritate, acciughe salate deliscate a filetti e un pò di salsa di pomodoro;


ricotta e salsiccia - cipolla

- ricotta 300gr., un uovo, pepe nero e sale si amalgamano bene e dopo essere stato spalmato sulla sfoglia si mettono sopra pezzetti di salsiccia privata del budello; la variante con cipolla prevede che quest'ultima venga amalgamata con la ricotta e poi mesa sulla sfoglia;


pomodoro e melanzane

- alla preparazione di pomodoro e formaggio vengono aggiunte delle striscie di melanzane fritte.

A tutto quanto sopra ognuno potrà aggiungere tutto quello che il gusto e la fantasia gli suggerisce e a noi non ci resta che augurare... buon appetito.

Le mie(1kg di pasta)

Melanzane e provola piccante

Ingredienti

1 melanzana fritta

conserva di pomodoro

provola piccante


Il procedimento come da ricetta oroginale

Qualche foto:






Prosciutto e mozzarella

Prosciutto

mozzarella

conserva di pomodoro

origano

 c24ff-img_0891

Il procedimento come da ricetta oroginale

Qualche foto:







  
Inutile dirvi che quelle modicane o comunque sia ragusane sono tutta un'altra storia, e adesso voglio capire perchè e dov'è sta l'inghippo. Premetto che il sapore c'è, manca di morbidezza.

9 commenti

  1. Buone...sembrano un po' impegnative, ma ne vale la pena! Che carino il blog...la grafica è molto divertente! Passa da me quando vuoi. Io ti seguirò di certo!

    RispondiElimina
  2. Sembrano fatte apposta per me che sono per la poca pasta e l'abbondanza di ripieno. Non mi è tanto chiara una cosa. La pasta va lavorata come la pasta per la pizza e lasciata lievitare prima di stenderla giusto? Mi stanno stuzzicando proprio...Un bacione, grazie

    RispondiElimina
  3. @Stefania:grazie anche a te.@Betty:grazie.@Dada: già fatto e grazie per aver deciso di essere dei miei.@Mari e Fiorella:si da provare assolutamente.@Strawberryblonde:no affatto non lo sono. Grazie per aver deciso di seguirmi. Ricambio volentierissimo. Gran bel blog il tuo.@luna:grazie per il bravissima, troppo buona. Grazie a te per essere passata.@Francesca:grazie tante.@Federica: si Federica io l'ho fatta come la pizza, ne troppo molla ne troppo dura e va lasiata lievitare. Almeno così dice la ricetta originale. Un bacio e buona serata.

    RispondiElimina
  4. Prima di tutto : Piacere io sono Giulia e complimento per questo spazio. E' la prima volta e di sicuro non sarà l'ultima. Ti aggiungo immediatamente al mio Blogroll così da non perderti più.La scaccia non l'ho mai provato ma ne ho sentito narrare meraviglie. Devo assolutamente cimentarmi e questa tua ricetta fa proprio venire la voglia.Ti abbraccio forte complimentandomi.A prestissimo!

    RispondiElimina
  5. Adoro le Scacce! Mia nonna le feceva buonissime!!Ogni volta che ne parlo con qualcuno che non le ha mai assaggiate mi sento rispondere "ah vabbè, ma è tipo una focaccia ripiena!" ed io li gurado e rispondo "No, le devi assaggiare... Non sai cosa ti perdi" :)

    RispondiElimina
  6. Non sapevo cosa fossero le scacce... ora lo so! E mi piacciono proprio un sacco! ;-D Un bacio e complimenti cara!

    RispondiElimina
  7. ma son troppo stuzzicanti.. mi piacciono!!!!! smackkkk

    RispondiElimina
  8. è veramente una ricetta molto sfiziosa, mi hai convinto a farla subito!

    RispondiElimina
  9. @Giulia:grazie tantissime Giulia per essere passata, per esserti fermata a scrivere e per aver deciso di aggiungermi, grazieeee. Lasciamelo dire sei un fenomeno, il tuo blog è favoloso!!!buona serata.@F.~Mezzaluna:no non è una focaccia ripiena e la scaccia e quelle che ho mangiato a ragusa sono strepitoseeee. Grazie@Kiara:grazie per essere passata.@lucy:son contenta e grazie per essere passata.@Claudia:grazie Claudia....

    RispondiElimina

© Scatta la voglia. Design by Fearne.